Il forum di Altra Irlanda
Benvenuti sullo spazio web frequentato da Italiani che amano l'Irlanda e dai connazionali che vivono sull'Isola ! Oltre 120 mila messaggi, suddivisi in diverse aree tematiche, per conoscere meglio l'Irlanda e coloro che la abitano. Se siete alla ricerca di informazioni sul "Vivere e Lavorare in Irlanda" vi consigliamo vivamente di iniziare dalla lettura dei testi contenuti nell'apposita sezione del forum o di consultare il sito www.altrairlanda.it, dove abbiamo sintetizzato i consigli dei nostri forumisti Irlandiani
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

GALWAY: notizie e consigli degli Irlandiani

Ultimo Aggiornamento: 12/01/2015 10.19
Paolo
24/06/2003 13.57
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Sulla fine ho quasi deciso per Galway...qualcuno c'é gia stato ??? com'é ??
grazie
Paolo
AUSTRALIAN OPEN 2019TUTTO TENNIS FORUM104 pt.22/01/2019 14.08 by Iceman.88
PROSKUNEOTestimoni di Geova Online...71 pt.21/01/2019 19.49 by barnabino
Giovanna Carollo (Rai Sport)TELEGIORNALISTE FANS FORU...41 pt.22/01/2019 09.10 by Gianluca Nante
admin/moris
24/06/2003 14.12
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Paolo, cosa intendi ?

Ci vuoi andare come turista oppure vuoi scegliere questa città come base per cercare lavoro ?
Fabio
24/06/2003 20.29
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Galway....qualche info
personalmente Galway mi piaceva, ma ora la trovo "sputtanata" da una quantità di turisti "DubGal" eccessiva.
Poi lo ammetto: in inverno i pub migliori sono impestati da pseudo-studenti Italiani dell'Erasmus... che la loro esperienza la fanno nel ciuccarsi e nel mollare tutti i freni inibitori possibili senza ritegno... per non dire dell'orrido centro commerciale in centro e della costa nord letteralmente distrutta da un divertimentificio simil-rimini.
Ma a qualcuno piace così....[SM=g27812]
LegolasFra
25/06/2003 08.27
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Eppure a me Galway piacque molto quando andai 2 anni fa...è stata rovinata in questo modo in così poco tempo???

peccato...cmq spero di ritornarci cmq...
silvana
25/06/2003 08.55
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

non conosco la vechia Galway e quella che ho visto io di recente non mi dispiace anche se in estate gli ostelli migliori (i due che sono attaccati alla piazza-parco centrale) sono sempre esauriti e se non prenoti in tempo trovi solo topaie sporche e sovraffollate o b&b cari come hotel.
Non sarà una città molto romantica (tutti hanno l'ossessione di vendere, vendere... ma è comprensibile perchè tutti vogliono comprare comprare)ma io a Galway mi sono divertita parecchio, soprattutto a livello di pub e ho conosciuto alcuni stranieri(non irlandesi) stupendi, con i quali continuo a corrispondere.


Fra : anch'io ho viaggiato su un pulman scassatissimo [SM=g27828] da Dublino a Galway... ma sono tutti così ?

Paolo
26/06/2003 13.59
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Io in teoria volevo andarci per lavorare due tre masi...sempre se la trovo lavoro....son disposto a fere un po di tutto pub ostelli lavori in campagna raccolta frutto....di tutto!
qualcuno ha gia lavorato a galway e dintorni???
Mario
27/06/2003 12.47
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao a tutti, volevo rispondere a Paolo e fare un'osservazione a Fabio. Per quanto riguarda il lavoro a Galway la cosa è relativa e dipende dal tipo di lavoro che vorresti fare. Mi spiego: per un lavoro come il commesso in negozio o lavori simili, ti conviene guardare sulle vetrine, chi cerca gente mette fuori un annuncio; molti cercano nel periodo estivo e trovi molti annunci verso aprile-maggio, non gli dire che rimani poco altrimenti non ti considerano nemmeno. Se vuoi trovare un lavoro più "serio" comprati il "Galway Advertiser", ci sono moltissimi annunci, anche se richiedono più "stanzialità", vale a dire un numero di cellulare irish e una residenza ecc. Per quanto riguarda Fabio, volevo dire che mi è spiaciuto trovare una testimonianza così acida in un forum che, tutto sommato, mi sembra molto pacato. Caro Fabio, io sono uno di quegli studenti (ex) erasmus di Galway che a tuo parere impestano i pub migliori, bevendo e rovinano l'atmosfera. Penso quindi che dal tuo punto di vista ti farà rabbrividire il fatto che, insieme ad altri appestatori, una sera al Crane ci siamo esibiti in una versione a quattro voci della canzone alpina "amor dammi quel fazzolettino", ricevendo pacche sulle spalle e applausi da stadio. Dopotutto anche gli irish cantano, perchè noi no? Probabilmente tu sarai uno di quelli che appena vanno all'estero si camuffano da locali e deprecano gli italiani, io no. A me non interessa se nel pub ci sono altri connazionali, non mi vergogno di essere italiano e non assumo atteggiamenti da purista con la puzza sotto il naso. Ognuno fa come può e io non mi sono mai travestito da pescatore per sentirmi figo e alternativo. Galway è una città solo in apparenza ricca, in realtà dopo un anno ti accorgi che a parte i pub c'è poco altro e anche i cinema sono lontanissimi, i bus sono pochi e piove come in Congo, quindi viva il Monroe's, viva il Crane e stra-viva lo Snack Box di High Street. Se poi volessi evitare di trovare stranieri e ti senti ribollire il sangue alla vista dei poveri erasmus ti consiglio la zona di Salthill, bei pub, un po' americani, ma almeno non ti vengono i conati. Slàn!
Fabio
27/06/2003 22.13
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Galway....qualche info
Dunque: la mia "acidità" (virgolettata eh!) è frutto di una nostalgia tremenda di una Galway che non esiste più.

Vedi Mario, io in Irlanda ci ho abitato quasi per tre anni nei non mitici anni '80 e ci ritorno abbastanza spesso... e mi permetto qualche giudizio... non da turista ma da persona che ha anche versato (ma anche ricevuto) reddito dalla repubblica dell'Eire quando era la nazione più povera della CEE.
Ma questi sono altri tempi: andati! (per fortuna)

La Galway che ho amato non esiste più. Distrutta.
Era una cittadina semplice, magari povera dove per strada sentivi parlare più gaelico che Inglese...[SM=g27824] la porta dell'ovest...
Ancora nel 1986 era facile trovare quello che il grande Flann O' Brian descriveva in maniera esilarante nel suo An Beal bocht (forse saprai cosa significa in Gaelico...)
Galway...

Molto peculiare e molto originale... Adesso (ma in verità da una decina di anni) galway si è snaturata diventando ben poco "Irlandese".
Caro mario IO NON MI SONO MAI TRAVESTITO DA LOCALE, ma ho cercato di vivere l'Irlanda e la sua bella cultura in pieno, ma senza rinunciare MAI alla mia origine...
Non riesco a comprendere la tua "spocchia" [SM=g27833]

Vivere da studente Erasmus e vivere da residente sono cose molto diverse.
Vivere i problemi di tutti i giorni, vivere la politica locale, cercare di capire cosa succede sotto i tuoi piedi è molto ma molto differente dal trascorrere un periodo più o meno lungo in una bella università come è quella di Galway.

Personalmente la cosa che mi inorridisce di più di Galway è tutta la costa nord, che mi sembra un malriuscito incrocio tra Rimini e Atalntic City; perdipiù edificato su una costa meravigliosa che non si riesce più a vedere tanto è estesa la cementificazione.
ma cosa è rimasto di Irlanda a galway? Nulla o quasi...[SM=g27825]

Caro Mario vivere e pagare tasse in un'altra nazione PER PROPRIA SCELTA, quando tanta gente in Italia non sapeva neanche dove era di casa l'Irlanda, incavolarsi perchè certe cose non ti piacciono e se ci vivi le devi subire, cambia l'angolazione di quello che vedi [SM=g27811]
Se a te piace la Galway di adesso libero di amarla e gustarla.
Ripeto: nella Galway di adesso vedo poca, ma molta poca Irlanda...
Ma lasciami rimpiangere quella bella cittadina, magari polverosa e poco luminosa ma piena di vita e di persone meravigliose che ho avuto il piacere di conoscere tre lustri (e più!) nello scorso millennio...
Comunque una cosa rimane veramente di meraviglioso a Galway: la libreria di kenny's in main st.[SM=g27833] Mai stato????
paolino
27/06/2003 23.27
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Kenny's... una chicca!
Ciao a tutti!
Vorrei partire proprio dall'ultima parte del messaggio di Fabio... la libreria di Kenny's. E' semplicemente una chicca!
Ci sono stato lo scorso Marzo... ero in cerca di carte geografiche d'epoca. Le ho trovate, erano qualcosa di straordinario... purtroppo però lo doveva essere anche il conto in banca per comprarle! Sarà per la prossima volta!
Comunque è un posto, dove si respira cultura! in tutti i sensi!
Sono partito da qui, per riprendere un po' il discorso di Fabio, che sinceramente mi sento di condividere quasi in pieno.
Ovvero, credo che per conoscere bene una realtà, anche un mese da turista non sia come starci un mese da lavoratore. Il mio cruccio più grande, da qualche anno a questa parte, è la mancanza di una possibilità di poter vivere e lavorare là in Irlanda. Ci vado molto spesso come turista, sforzandomi di entrare il più possibile in contatto con la realtà sociale del luogo, con la cultura, le tradizioni: un modo diverso, forse (non per vantarmi) un po' più intelligente del solito di fare il viaggiatore. Però ecco... mi manca ancora quello scatto, quel cambiamento da turista "diverso" a cittadino, lavoratore che abita in Irlanda. Ecco, come diceva Fabio, o almeno io la penso così e così l'ho intesa dal suo messaggio, vivere là, magari per un bel po' di tempo, ti fa vedere le cose in maniera diversa... e per di più ti fa vedere certi cambiamenti in maniera opposta rispetto a come altri li vedono. Esempio Salthill. Premetto che sono uno studente di Urbanistica, e a certe cose ci insegnano a far caso. Salthill, la zona di costa di cui credo stesse parlando Fabio, beh... c'è poco da dire... di tradizionale, di Irlandese, nello stretto significato del termine, ha ben poco.
E credimi... di questi sacrifici, ahime, l'Irlanda nel futuro avrà sempre più bisogno. Lo dico sinceramente. A me quelle soluzioni non piacciono. Per altri sono necessarie...ma a me... proprio non vanno giù. Negli ultimi anni ho studiato molti insediamenti storici di epoca medioevale nella provincia di Firenze... anche là c'è un flusso turistico, lagato ai prodotti enogastronomici, veramente impressionante...ma... c'è un ma: valorizzando certi prodotti, sì è costretti, meno male dico io, a mantenere una certa struttura del tussuto abitativo e rurale, per cui in pratica il paesaggio di oggi è molto simile a quello di qualche decennio fa.
La a Galway, ma anche in altre parti dell'Irlanda, secondo me, non sta avvenendo. Mi spiego meglio. Bisogna accettare dei compromessi. Ogni amministratore locale, quindi anche i corrispondenti irlandesi, di solito, si danno un indirizzo in cui operare, si fanno delle scelte: bene, il turismo nella nostra zona sta aumentando... mancano strutture ricettive, mancano strutture di intrattenimento. Che si fa? Vogliamo dare uno sviluppo alla zona? Vogliamo portare benessere alla nostra comunità? Vogliamo cogliere questa occasione per progredire? (secondo me la parola progredire in questo caso ha diversi significati, a seconda di quale bocca la usa!!!) Ok? siamo d'accordo? Ok... da lì a là... tre hotel, un parco acquatico e di divertimenti, qui edifichiamo case in cui si dovranno aprire attività di B&B o Guesthouse... E via si parte!
Oh... da qualche parte andrà fatto... e allora si sceglie una zona e si va!
Credo che più o meno le dinamiche siano queste... ovviamente semplificate.
Certo, credo che a chi ha conosciuto quella zona di Galway nel suo originario splendore...beh... un po' dispiaccia vederlo così. Ma lo ripeto: qualcuno lo ha voluto...
Vi porto un esempio di Clifden, una delle zone a cui sono più affezionato... forse anche per il fatto che vi voglio raccontare.
Conoscere la Sky Road? Che da Clifden porta a Cleggan? Uno scorcio da sogno. Bene. Un'agenzia immobiliare del posto aveva avuto la possibilità di vendere circa una decina di lotti di terreno, proprio di fianco alla strada di cui sopra, su cui secondo voci fondate e confermate anche della autorità locali, si sarebbe dovuto costruire un complesso turistico di dimensioni notevoli. Ve lo immaginate? Dove adesso ci sono al pascolo pony e pecore, domani mega hotel con piscina, con su fronte strada una bella sequenza di pennoni con tutte le bandiere del mondo.
oh... alla fine si è costituito un comitato di protesta, formato dai cittadini ( a cui ho dato il mio appoggio dalla vecchia Toscana firmando una valanga di petizioni contro le autorizzazio a costruire) che dopo mesi di lotta ha almeno per il momento bloccato il tutto.
Credo che quei cittadini non siano scemi: una struttura del genere, in quella zona povera di complessi alberghieri di grandi dimensioni, avrebbe portato un notevole flusso turistico. Nuovi posti di lavoro, e aumento del giro di Euro per le attività cittadine. Però credo che alla fine abbiano fatto un altro tipo di ragionamento, come il mio... anzi devo essere sincero... il mio è come quello delle persone di quel comitato di cittadini.
I turisti che vengono da queste parti lo fanno perchè il paesaggio, il tutto, è bello così com'è. Magari con quell'albergo si potrebbe portare su una decina di pullman a settimana, ma forse si perderebbero tutte le altre migliaia di pesone che salgono fino qua e vanno a cercare un piccolo B&B a Clifden o una splendida Farm house nei dintorni.
Che vanno fino là perchè amano quel posto per come è, al naturale.
Ma tornando a Galway... beh... io devo sinceramente dire che, parlando della città, del centro città... beh... non mi dispiace poi più di tanto.
Qualcuno ha detto che si sta sputtanando al signor Euro un po' come Dublin... questo lo si può vedere dell'opulenza di certe vetrine... Io, essendo giovane, mi posso solo immaginare come fossero le stesse vetrine una ventina d'anni fa, in piena crisi. Credo ed immagino ben diverse.
Un bene? Un male? Questo sinceramente, almeno per me, è molto difficile da dire. Credo che per dare un giudizio in merito bisognerebbe viverci, come ho detto.
E' ovvio... se penso a come piace fare il turista a me, beh, un po' mi piange il cuore nel vedere come certi posti, certi angoli più o meno nascosti vengano "rovinati" dal turismo di massa. Però... eh...è veramente dura dare un giudizio. Magari per il ragazzo che fino a ieri si guadagnava di che vivere spalando le stalle di quelche contadino o di qualche allevamento, non gli sarà parso vero di poter guadagnare magari il doppio semplicemente standosene seduto tutto il giorno in qualche souvenir shop accanto alla torre, al castello o alle scogliere di turno!
Che ne pensate in merito? Anche se credo che forse stiamo toccando questioni alquanto complesse e difficili da trattare.
Un'ultima cosa volevo aggiungere prima di andare... Non ci si deve necessariamente travestire la locali per sentirsi bene con se stessi quando siamo in Irlanda... Anzi...
Da buon livornese quale sono (ci piace chiccherare, anche a tono alto, siamo degli ingurabili guasconi) quando vado all'estero mi piace far sapere da dove vengo, non me ne vergogno... e incontrare qualche altro italiano per una pinta è sempre stata una cosa molto piacevole...Sempre.

Ma come dice tanta gente, giustamente... tutto dipende da come si guardano le cose... da quale angolazione, o no?

slainte!
bogside76
27/06/2003 23.37
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:

Scritto da: Paolo 24/06/2003 13.57
Sulla fine ho quasi deciso per Galway...qualcuno c'é gia stato ??? com'é ??
grazie
Paolo



Molto divertente e piena di pub e locali dove fanno ogni sera della ottima musica dal vivo, non solo tradizionale. E' vero, ci sono parecchi turisti, ma io mi sono divertito moltissimo.

ciao
Fabio
28/06/2003 13.56
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Kenny's... una chicca!

Scritto da: paolino 27/06/2003 23.27
Ciao a tutti!
Vorrei partire proprio dall'ultima parte del messaggio di Fabio...


Ma tornando a Galway... beh... io devo sinceramente dire che, parlando della città, del centro città... beh... non mi dispiace poi più di tanto.
Qualcuno ha detto che si sta sputtanando al signor Euro un po' come Dublin... questo lo si può vedere dell'opulenza di certe vetrine... Io, essendo giovane, mi posso solo immaginare come fossero le stesse vetrine una ventina d'anni fa, in piena crisi. Credo ed immagino ben diverse.
------
---Vecchia, polverosa, povera ma affascinante come è difficile immaginarla adesso....
--------------------------------------------


Un bene? Un male? Questo sinceramente, almeno per me, è molto difficile da dire.

---- Un bene, nonostante i miei rimpianti....

--------------------------------------
Credo che per dare un giudizio in merito bisognerebbe viverci, come ho detto.
E' ovvio... se penso a come piace fare il turista a me, beh, un po' mi piange il cuore nel vedere come certi posti, certi angoli più o meno nascosti vengano "rovinati" dal turismo di massa. Però... eh...è veramente dura dare un giudizio. Magari per il ragazzo che fino a ieri si guadagnava di che vivere spalando le stalle di quelche contadino o di qualche allevamento, non gli sarà parso vero di poter guadagnare magari il doppio semplicemente standosene seduto tutto il giorno in qualche souvenir shop accanto alla torre, al castello o alle scogliere di turno!

--------------------------------
Purtroppo era ben peggio di quanto puoi immaginare: unica soluzione era l'emigrazione e le tristissime file fuori l'ambasciata USA a Dublino o i "charter" settimanali per l'inghilterra, per non dire di una poco conosciuta corrente di emigrazione Irlandese in Germania... nei primi anni '80

------------------------------------------
Che ne pensate in merito? Anche se credo che forse stiamo toccando questioni alquanto complesse e difficili da trattare.
Un'ultima cosa volevo aggiungere prima di andare... Non ci si deve necessariamente travestire la locali per sentirsi bene con se stessi quando siamo in Irlanda... Anzi...
Da buon livornese quale sono (ci piace chiccherare, anche a tono alto, siamo degli ingurabili guasconi) quando vado all'estero mi piace far sapere da dove vengo, non me ne vergogno... e incontrare qualche altro italiano per una pinta è sempre stata una cosa molto piacevole...Sempre.

Ma come dice tanta gente, giustamente... tutto dipende da come si guardano le cose... da quale angolazione, o no?

slainte!




--Ciao![SM=g27811]
Email Scheda Utente
Post: 179
Registrato il: 09/06/2003
Città: MILANO
Età: 42
Sesso: Maschile
OFFLINE
29/06/2003 22.50
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

ragazzi, ho fatto un pensierino anke alla possibilità di cercarmi un posto a galway ma a quanto pare il lavoro è pochissimo essendo la città molto piccina...
sono stato insieme ad una ragazza di galway che era qua a milano per l'erasmus ma anche lei mi dice che tutti a galway migrano a dublino in cerca di fortuna...qualke consiglio su come trovare un posto in campo finanziario amministrativo?
abbiamo là qualke inviato di altra irlanda?
colgo l'occasione per dirvi che sett prox (6 luglio) parto 2 sett per la grecia, ci rivedremo al mio ritorno!!!!

saluti e baci, teo
teo
(If it's meant to be, it's meant to be...)
Mario
03/07/2003 11.27
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Grazie a Fabio e a Paolino![SM=g27817]
Email Scheda Utente
Post: 46
Registrato il: 11/08/2003
Età: 33
Sesso: Maschile
OFFLINE
03/11/2003 18.00
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

ciao a tutti!!!!

Alcune brevi news: ora mi trovo a Galway, ho trovato un appartamento e sto attualmente cercando lavoro!!!

Speriamo bene...ci sentiamo con piu' calma piu' avanti...ciao a tutti...

Luca
Email Scheda Utente
Post: 46
Registrato il: 11/08/2003
Età: 33
Sesso: Maschile
OFFLINE
25/11/2003 17.24
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao a tutti...come va??

Eccomi qui finalmente con un lavoro in mano...ora sto lavorando in un hotel vicino al mio appartamento, sono un general assistant..in pratica pulisco un po in giro...

Ora finalmente mi sono un po sistemato e comincio a godermi un po il posto magnifico in cui mi trovo!Ora poi stanno decorando la citta'per natale ed e'davvero bello!!

Qui i divertimenti serali non mancano, ci sono pub fantastici e d'ogni tipo!!!

Se qualcuno di voi si trovasse da queste parti me lo faccia sapere che magari andiamo a berci una pinta assieme...meglio via sms perche'la posta la controllo poco: 0035 (0)871200984

Ciao a tutti!!
Luca
Roberta
26/11/2003 13.17
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Come ti invidio!! Galway si trova in una bella posizione geografica, i luoghi che mi sono piaciuti di piu' sono proprio ad un tiro di schioppo! Chissa', magari un giorno ci tornero' anch'io per un po'! Buonissima continuazione, ciao Rob
Email Scheda Utente
Post: 46
Registrato il: 11/08/2003
Età: 33
Sesso: Maschile
OFFLINE
14/12/2003 17.26
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

ciao...eccomi di nuovo qui...vi racconto un po di novita'...ora lavoro in un hotel part time come general assistant..
Qui la vita inizia a scorrere normalmente, oramai mi sto creando la mia routine!!
Galway e'una cittadina piena di movimento, soprattutto sotto natale ed ora ci sono anche molti turisti...
ci sono pubs magnifici davvero, noi in italia ce li sognamo cosi!!!
e voi come va??che succede di bello in italia???

Datemi un po di news anche voi!!

Ciao
Luca
15/12/2003 01.13
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Luca, hai voglia di raccontare come hai trovato lavoro ?
Email Scheda Utente
Post: 46
Registrato il: 11/08/2003
Età: 33
Sesso: Maschile
OFFLINE
12/02/2004 16.21
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:

Scritto da: admin/moris 15/12/2003 1.13
Luca, hai voglia di raccontare come hai trovato lavoro ?



Certo...non c'è problema!!![SM=g27817]

Non è che poi ci sia da raccontare molto, una volta arrivato qui, assieme alla mia ragazza, ci siamo messi, curriculum alla mano, alla ricerca di lavoro girando per tutta la città in ogni posto che ci interessava..aiutati anche da l'ufficio della FAS il quale offre la possibilità di controllare giornalmente le nuove offerte di lavoro e da un settimanale locale che pubblica annunci e richieste di lavoro.
Devo dire che non è stato difficile, la mia ragazza ha trovato lavoro dopo 3 giorni di ricerca nel DUNNESS STORES (una catena di centri commerciali e supermercati) dove lo stipendio non è per niente male..Io ho trovato dopo 5 giorni in un hotel (vedi sopra!) dove ancora lavoro..
Comunque per esperienza personale e di amici che ho incontrato qui devo dire che davvero si può trovare lavoro in non più di una settimana!!
Sempre che uno non aspiri ad un posto da manager o cose simili, ma si trovano lavori dignitosi e benpagati comunque!!!

Se volete altre spiegazioni io sono qui!!Chiedete pure!!![SM=g27835]

Ciao
Luca
Emiliano
12/02/2004 22.12
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao Luca, le tue notizie sono incoraggianti, bene.
Io parto il 2 marzo proprio per Galway, ho prenotato un corso d'inglese, il mio problema è appunto la lingua e sicuramente con l'inglese scarso che mi ritrovo avrò forse più difficoltà nel trovare qualcosa da fare.
Ti va di darmi qualche consiglio su come muovermi li a Galway?
Ti saluto, ciao.
12/02/2004 22.16
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Bravo Luca, finalmente un corrispondente anche da Galway !

Tienici aggiornati quando puoi e in bocca al lupo anche alla tua compagna [SM=g27811]

Il tuo messaggio è un invito all'ottimismo.

ciao, moris
Email Scheda Utente
Post: 46
Registrato il: 11/08/2003
Età: 33
Sesso: Maschile
OFFLINE
27/02/2004 16.28
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Grazie ragazzi...mi fa piacere tenervi aggiornati quando posso!!!!

Qui tutto ok...oggi ha nevicato ma poi ha fatto il sole, poi piovuto...poi nevicato ancora!!Insomma irlanda!!!!!![SM=g27828]

Emiliano...chiedimi pure quello che vuoi sapere perchè la tua domanda era un po generica!!!
Comunque se vieni a Galway fatti sentire che magari ci si vede!!

Alla prossima![SM=g27835]

Ciao ciao
Emiliano
27/02/2004 19.22
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ariciao Luca, beh oramai sono prossimo alla partenza, è sicuro che ci si vede così mi dai qualche dritta.
La mia mail è ballaweb@mscomputer.net
Sono tante le cose che vorrei domandarti, ma forse è meglio davanti ad una bella Guinnes[SM=g27811] the first round is mine!
Ciao Luca e a presto[SM=g27828]
Emiliano
Emiliano
01/03/2004 10.22
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ciao a tutti, è arrivato anche per me il momento di partire.
Domani a quest'ora mi parte l'aereo per Londra-Dublino.
Non sono sicuro di essermi portato tutto quello che mi serve, ho rifatto la valigia 2 volte[SM=g27824]
Un saluto a tutti gli irlandiani.

Emiliano
Email Scheda Utente
Post: 1.403
Registrato il: 01/01/2004
Città: PERUGIA
Età: 34
Sesso: Maschile
OFFLINE
01/03/2004 14.19
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:

Scritto da: Emiliano 01/03/2004 10.22
Non sono sicuro di essermi portato tutto quello che mi serve, ho rifatto la valigia 2 volte[SM=g27824]

Emiliano



io in pratica di quello che mi serviva non avevo proprio portato niente...ma nn ti preoccupare ci sono i pacchi da poter spedire!!! [SM=g27823]
ciao e buona fortuna! [SM=g27811]



________________________________________________
Nel bosco, liberi pensieri! > http://nelbosco.blogspot.com
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 14.21. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com